7 semplici modi per riempire il tuo appartamento di luce naturale

Un appartamento ben illuminato è difficile da trovare, specialmente a New York e in altre grandi città in cui è difficile trovare un appartamento. Quindi, se sei abbastanza fortunato da scoprirne uno che rientra nel tuo budget e raggio di pendolarismo, prendilo.

Non lasciare che qualcosa come le piccole finestre o il modo in cui offrono una vista serena del muro vicino, rompano l'affare. Come disse T. Swift: "Benvenuti a New York". O Chicago. O qualsiasi grande area metropolitana per quella materia.

OK, ora che ho questo minuscolo appartamento con piccole finestre che costano una fortuna enorme, cosa devo fare per ottenere un po 'di luce naturale da queste parti ">

DesignMag

Che tu abbia una finestra nel tuo appartamento o dieci, puoi facilmente massimizzare i loro poteri di luce naturale aprendoli alla stanza. Ora, prima di fare qualsiasi altra cosa, assicurati che ogni stanza sia strutturata in modo da consentire alla luce di entrare il più in profondità possibile. Idealmente, l'intera finestra dovrebbe essere visibile da qualsiasi punto in piedi o seduto nella stanza.

Quindi, sposta tutti i mobili alti e voluminosi sul lato più oscuro della stanza in modo che non impedisca alla luce di entrare dalla tua finestra. Per lo stesso motivo, metti solo piante basse o sottili sul tuo davanzale.

I ripiani galleggianti, come quelli nella foto sopra, consentono a luce aggiuntiva di attraversarli. Anche gli armadi e le sedie in vetro con gambe strette producono lo stesso effetto luminoso.

In caso di dubbi, ricorda questo: meno ombre crea un oggetto, meglio è.

2. Posizionare gli specchi in modo strategico.

Specchi e altre superfici riflettenti possono raddoppiare o addirittura triplicare la portata della tua luce naturale. E appendendo gli specchi strategicamente, estendi la luce del sole in (quasi) qualsiasi angolo. Un po 'come il parigino che si è dato una vista mozzafiato sulla Torre Eiffel.

Per ottenere il massimo effetto, metti specchi, metalli lucidi o vetro riflettente sulle pareti rivolte verso ovest ed est poiché il sole si concentra su ciascuna di esse per mezza giornata. Inoltre, traccia dove i fasci di luce si muovono nel tuo appartamento e aggiungi superfici riflettenti in quei percorsi per catturare e disperdere la luce in tutto il resto della tua casa.

3. Quando si selezionano i trattamenti, trattare leggermente.

A volte il problema non è la mancanza di luce naturale ma ne ha troppa, almeno per mezza giornata. Se le finestre sono rivolte a est o ovest, potresti avere una quantità accecante di luce al mattino o alla sera, e quasi nessuna nel resto del tempo. Utilizzare i trattamenti della finestra durante le ore più luminose, ma nulla che ostruisca la luce ambientale per il resto del tempo.

Quando scegli i trattamenti, scegli colori bianchi o morbidi, idealmente di un materiale che permetta alla luce di passare. Le finestre affiancate da tende lunghe fino al pavimento possono anche rendere una stanza più grande, il che è particolarmente utile negli appartamenti più bui.

4. Pensa "alla luce" anche con i tuoi colori.

Allo stesso modo, scegli colori più chiari il più spesso possibile quando decori e acquisti mobili. Le tonalità bianche e più chiare riflettono la luce naturale, mentre i neri e i marrone più scuri la assorbono.

Presta particolare attenzione ai tuoi tappeti, poiché i pavimenti ricevono molta luce del tuo appartamento. Alcuni designer in realtà raccomandano di dipingere un pavimento bianco per creare l'illusione di più spazio, ma tutto bianco non è tutto per tutti. Un tappeto bianco o grigio chiaro può comunque fare molto per illuminare il tuo appartamento.

5. Pulisci le finestre almeno una volta al mese.

A volte le soluzioni più semplici sono le migliori. Se hai un percorso chiaro per la luce proveniente dalle finestre e colori e superfici che la riflettono, devi comunque assicurarti che la tua sorgente luminosa sia pulita.

Simile ai fari di un'auto, i tuoi finestrini accumuleranno polvere, sporcizia e pellicola che indeboliscono il loro output (o, in questo caso, input) di luce. Se vuoi che il tuo appartamento abbia la luce più naturale possibile, pulisci l'interno delle finestre almeno una volta al mese e chiedi al super di pulire l'esterno un paio di volte all'anno.

6. Investi in lampade e candele.

Le tue finestre non possono essere l'unica fonte di luce del tuo appartamento. Grazie alle candele, puoi generare la tua luce naturale, anche di notte. Poiché le superfici riflettenti porteranno la luce solare solo finora, aggiungi altre fonti in tutto il tuo appartamento per mantenere un flusso di luce.

Gli apparecchi a soffitto sono comuni, ma investono anche in alcune lampade da terra e da tavolo. E sfalsa lampadine a sospensione o appliques per aggiungere dimensione ad ogni stanza. Se messo in scena correttamente, un'altra illuminazione completerà la luce naturale e sembrerà diffonderla in ogni fessura del tuo appartamento.

7. Sostituisci alcune delle tue porte.

OK, questo è meno un "trucco" rispetto a uno sforzo di costruzione minore (o maggiore), ma se possiedi o prevedi di rimanere nel tuo appartamento per un po ', la sostituzione o la rimozione di alcune porte può avere un effetto illuminante. Le porte sui cardini ostruiranno totalmente la luce di una stanza quando saranno chiuse o creeranno un'ombra triangolare quando sono aperte. Ad ogni modo, non è eccezionale per il flusso di luce.

Se non hai mai bisogno di chiudere una certa stanza del tuo appartamento, considera di rimuovere completamente la porta. Se chiudi le stanze con molta luce, le porte interne francesi possono diffonderlo attraverso l'appartamento.

Allo stesso modo, le porte scorrevoli possono limitare le ombre e lo spazio occupato da altre porte. La loro installazione è uno sforzo molto più grande, ma è meglio che installare un lucernario, che può causare seri riflessi, sbiadire i mobili e surriscaldare la casa.

Qualunque sia la strategia di luce naturale che scegli, dovrebbe iniziare con il declassamento del tuo appartamento. Man mano che crei più spazio, avrai più luce naturale, che tutti in ogni città potrebbero usare di più. Soprattutto ora che è inverno.

Questo articolo è stato scritto da David Michael McFarlane, uno scrittore del Texas e dell'Oregon che vive a New York e adora il design e l'organizzazione intelligenti.

articoli Correlati

  • 8 semplici consigli per ridipingere la tua cucina

    Di Emmanuel Lao, 13 mar 2019
  • Ridipingere senza ridipingere: come trasformare il tuo spazio con poche semplici modifiche

    Di Erika Jordan, 07 nov 2018
  • Compagni di stanza rumorosi "> Di Kristen Baker, 30 ott 2018

  • Costruire qualcosa di più grande di te - e lasciarlo crescere

    Di Molli Carlson, 10 nov 2017

Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here