Come organizzare facilmente tutto nel tuo armadio (a buon mercato)

Non preoccuparti di organizzare nuovamente il tuo armadio. La nostra guida passo-passo a prova di errore (con foto) mostra come organizzare facilmente il tuo armadio per sempre. Se sei qualcosa come noi, probabilmente hai declassato e organizzato l'armadio della tua camera da letto molte volte nel corso degli anni, eppure ogni pochi mesi finisce per sembrare un toro rotto durante la tua passeggiata.

Mantenere un armadio organizzato sarà sempre un processo in corso (perché l'aggiornamento del guardaroba è un processo in corso), ma ci sono alcune cose che puoi fare per assicurarti di non spendere più di 20 minuti a riordinare i tuoi vestiti mai più.

Segui queste 18 semplici strategie per organizzare il tuo armadio per sempre. Potrebbe volerci un po 'di tempo, ma promettiamo che ne varrà la pena.

MakeSpace elimina lo sforzo di archiviazione.

Inserisci le tue informazioni per saperne di più sulla memorizzazione semplice e senza stress.

1. Declutter i vestiti per categoria.

Un modo semplice e veloce per declutterare i tuoi vestiti è quello di setacciarli per tipo. Lanciare ogni capo di abbigliamento in un'enorme montagna di tessuto sul letto è travolgente e inefficiente.

Invece, separa i tuoi vestiti in categorie come pantaloni, abiti, top, capispalla, accessori e indumenti intimi. Quindi ordina tutti gli elementi in una singola categoria prima di passare a quello successivo.

Perché questo metodo è migliore "> consigli di decluttering? Dai un'occhiata a questi 15 consigli di decluttering utilizzabili da Organizzatori Professionisti certificati.

2. Svuota e pulisci il tuo armadio.

Dopo aver fatto "donazioni" separate e "conservato" pile per i tuoi vestiti, scarpe e accessori, dai una volta al tuo armadio e tira fuori qualsiasi altra cosa ancora al suo interno.

Quando rimane solo la spilla di sicurezza solitaria occasionale, immergiti e dai al tuo armadio un'adeguata pulizia profonda. Passa l'aspirapolvere sul tappeto, pulisci gli scaffali e rimuovi eventuali segni di graffi o sporco dalle pareti.

3. Progetta il tuo spazio ideale per l'armadio.

Entro limiti ragionevoli, ovviamente. Se hai il tempo e i soldi per una completa ristrutturazione dell'armadio Carrie Bradshaw, provaci.

In caso contrario, diventa creativo per lavorare con quello che hai (e sì, è possibile organizzare un armadio senza un armadio reale). Prendi nota delle migliori caratteristiche del tuo armadio: forse hai tonnellate di spazio di archiviazione verticale, scaffalature integrate o più aste sospese. Usa questi a tuo vantaggio.

Per le aree del tuo armadio che non sono così grandi - i tuoi scaffali superiori difficili da raggiungere o la totale mancanza di scaffali, ad esempio - scopri cosa puoi fare per risolvere questi problemi.

Kadi di Wizard of Homes ha usato un organizzatore di scarpe sospese per riporre magliette e grandi contenitori di plastica per riporre abiti da spiaggia, costumi da bagno e cappelli.

Forse il tuo armadio a pianta aperta trarrebbe beneficio da cassettiere in plastica o da un piccolo armadio nascosto all'interno. Se hai troppi ripiani e non abbastanza spazio per appendere, forse puoi rimuovere alcuni ripiani e appendere ganci alle pareti.

Le possibilità sono infinite.

4. Conserva i tuoi vestiti per categoria.

Questo suggerimento può sembrare ovvio, ma fa la differenza quando vuoi trovare il tuo accogliente maglione grigio alma mater in un lampo.

Mantieni oggetti simili con oggetti simili. Conserva tutte le cinture nello stesso punto, appendi le prendisole una accanto all'altra e mantieni le camicie da allenamento separate dal pigiama.

5. Appendi qualcosa di delicato, elegante o robusto.

Forse hai abbastanza spazio per appendere ogni singola maglietta che possiedi, ma se non lo fai, allora attacca con le cose ovvie.

Ciò significa capi delicati come abiti, gonne e lingerie, capi eleganti come abiti e pezzi robusti e strutturati come cappotti e giacche.

Ecco un consiglio da Marie Kondo (la persona più organizzata al mondo) per dare al tuo armadio un aspetto pulito e felice: appendi tutto rivolto nella stessa direzione, con oggetti più lunghi a sinistra e oggetti più corti a destra in modo che il fondo dei tuoi vestiti crea una linea inclinata verso l'alto.

Suggerimento bonus: usa questo cheat sheet del metodo KonMari per declutterare la tua casa nel modo Marie Kondo.

6. Utilizzare ganci coordinati.

Niente urla nel caos dell'armadio come una collezione di appendini in filo metallico e neon che cercano di coesistere pacificamente uno accanto all'altro.

Limita il disordine visivo e dai al tuo armadio un aspetto elegante e aerodinamico usando appendini abbinati per i tuoi vestiti.

Assicurati solo di investire in ganci che funzionano davvero per quello che hai. Opta per robusti appendini in velluto sopra le sottili varietà di plastica se hai abiti pesanti da appendere, ad esempio, e evita gli appendini in legno se hai molte camicette di seta scivolose.

7. Impila oggetti spessi come denim e maglioni.

Risparmia prezioso cassetto e spazio per appendere impilando ingombranti maglioni invernali e jeans in denim rigido (in pile separate, ovviamente). Questi oggetti sono perfetti per il tuo spazio sugli scaffali perché sono robusti e spessi, il che significa che non si accasciano, si increspano o perdono la loro forma quando li impili.

Non solo, sarai in grado di vedere chiaramente ogni oggetto in una pila, rendendo molto più facile trovare quello che stai cercando.

8. Rotolare magliette, pigiami e abiti da allenamento nelle scatole di immagazzinaggio.

Cose come camicie di cotone, leggings e pantaloncini di poliestere tendono ad essere sottili e flessibili, rendendoli candidati perfetti per la tecnica roll and tuck.

Questa tecnica è un grande risparmio di spazio se lo fai bene. Invece di piegare e impilare i tuoi vestiti più morbidi e sottili, piegali semplicemente a metà e arrotolali in piccoli tubi ordinati.

Metti i tuoi vestiti arrotolati in scatole di scarpe (ideali per scivolare nei cassetti) o usa cestini di filo metallico o contenitori trasparenti (perfetti per gli scaffali).

Consiglio dell'esperto: scopri come piegare e conservare una camicia come Marie Kondo.

9. Conservare i vestiti più usati a livello degli occhi.

Tieni tutto ciò che indossi regolarmente nel mezzo del tuo armadio a livello degli occhi, così è facile da trovare e afferrare nella foschia prima del caffè.

Metti i pezzi meno usati direttamente sopra o sotto i tuoi abiti più popolari e relega i tuoi oggetti meno consumati nello scaffale superiore.

10. Colora il tuo guardaroba con un codice colore.

È vero: organizzare i vestiti in base al colore può essere noioso, ma il risultato finale renderà molto più semplice scegliere un vestito, soprattutto se sei una persona visiva.

Non c'è bisogno di impazzire cercando di ricordare l'ordine esatto dei colori nell'arcobaleno (ma è ROYGBIV se vuoi essere preciso). Anche creare la distinzione cromatica più generale renderà il tuo armadio totalmente degno di Pinterest e facile da navigare.

11. Massimizza lo spazio di archiviazione verticale.

Ogni armadio ha un'arma di stoccaggio segreta che, se usata correttamente, cambia l'intero layout del tuo armadio: spazio verticale.

Ciò significa pareti, scaffali superiori, porte e persino quello spazio morto tra il pavimento e gli orli degli abiti appesi.

Come sfruttare lo spazio di archiviazione verticale "> 53 hack di archiviazione in camera da letto follemente intelligenti.

12. Usa i divisori per cassetti per gli indumenti intimi.

I divisori dei cassetti sono la chiave per vestirti con un sorriso sul tuo viso e per sapere esattamente quando devi fare il bucato.

Per massimizzare lo spazio negli scomparti e rendere tutto più facile da vedere, arrotola calze, collant, biancheria intima e cinture.

Esteticamente gradevole e funzionale.

13. Appendere sciarpe sui ganci.

Certo, puoi arrotolarli o impilarli se sono davvero spessi, ma legare le tue sciarpe su una gruccia è un'opzione molto migliore per organizzarle.

Appendere le tue sciarpe le rende prive di rughe e facili da vedere e accedere, il che significa che è più probabile che le usi effettivamente su base regolare.

Suggerimento bonus: qui ci sono modi più brillanti per riporre sciarpe, cappelli, guanti e stivali nel minor modo possibile di mangiare nello spazio.

14. Utilizzare lo spazio vuoto della parete per appendere gioielli e accessori.

Ho qualche centimetro di spazio libero sulle pareti "> cappelli o cravatte.

Come appendi tutto?

Puoi usare chiodi o ganci per asciugamani o optare per un approccio più personalizzato come un elegante appendiabiti o un portachiavi LEGO.

Altre idee interessanti?

Una pedana, un organizzatore di gioielli in tela, un pezzo di tela con spille di sicurezza attaccate o persino una testa di rastrello in metallo riproposta (dai un'occhiata al semplice tutorial di The Thinking Closet).

 Bonus gratuito: pizzicato per tempo "> Progetti di stoccaggio e arredamento fai-da-te che puoi realizzare in un'ora o meno. 

15. Organizza il contenuto del tuo cassetto nell'ordine in cui ti vesti.

Quanto sarebbe più semplice la tua routine mattutina se ti svegliassi e non avessi bisogno di pensare a dove trovare tutti i tuoi vestiti ">

Roni Loren

Questo trucco da armadio ti risparmia la seccatura di capire quali vestiti indossi in continuazione e quali non tocchi mai, nonostante in qualche modo giustifichi la loro utilità o bellezza ogni volta che esegui un importante lavaggio di vestiti.

Ecco come funziona:

Ruota indietro tutti i tuoi ganci. Se ti senti furbo, potresti invece allacciare graziosi nastri sui ganci o avvolgere pezzi di nastro elettrico con la data scritta.

Ogni volta che tiri fuori un oggetto dall'armadio per indossarlo, gira il gancio in modo che sia rivolto in avanti.

Tutti gli oggetti che hanno appendini rivolti all'indietro dopo sei mesi o un anno sono passati direttamente nella pila delle donazioni, che MakeSpace può raccogliere e rilasciare in un Avviamento locale.

17. Usa la regola "one in, one out" per tenere sotto controllo la tua collezione di vestiti.

Nonostante i tuoi migliori sforzi organizzativi, alla fine di ogni anno (o ogni stagione se hai una seria dipendenza da shopping) potresti finire con enormi quantità di vestiti inadatti, obsoleti o non amati.

Quindi, come evitare che le cose sfuggano di mano "> abita Mary Helen Rowell, abitante di 90 piedi quadrati, e adottare una piccola e spietata regola chiamata la politica" uno dentro, uno fuori ".

Che cosa è esattamente? Proprio come sembra.

Per ogni nuovo oggetto che porti nel tuo armadio, ti sbarazzi di un altro. Hai un nuovo paio di stivali impermeabili? Lascia andare i tacchi a spillo neri che non indossi da due anni. Hai comprato una giacca di pelle fresca? Dì addio a una vecchia camicia.

È semplice, facile e garantisce che la tua collezione di abiti non sia mai troppo grande da gestire.

18. Usa MakeSpace per riporre facilmente i vestiti e le scarpe che non si adattano al tuo armadio.

Forse hai pile di pantaloncini e magliette a maniche corte che hanno bisogno di una casa amorevole durante i freddi mesi autunnali e invernali. O forse la tua collezione di attrezzatura da escursionismo usata raramente ma molto importante sta comandando la tua sezione di scarpe.

O forse hai solo troppi vestiti favolosi per spremere nel tuo spazio limitato nell'armadio. (Non avere un armadio "> MakeSpace ti ha coperto.

Ecco la ripartizione:

Basta fare le valigie, pianificare un ritiro e lasciare il resto a MakeSpace. Verremo a casa tua, raccoglieremo tutto, lo trasporteremo nella nostra struttura di archiviazione sicura e a temperatura controllata e creeremo un catalogo fotografico online delle tue cose in modo da non dimenticare mai ciò che hai in deposito.

Ogni volta che hai bisogno di qualcosa di nuovo, tutto ciò che devi fare è accedere al tuo account MakeSpace e fare clic sulla foto dell'elemento. Te lo consegneremo noi.

Immagine in alto tramite i prodotti Flickr / Rubbermaid

Questo articolo è stato scritto da Paige Smith, uno scrittore freelance di Orange County, in California, specializzato in lifestyle, benessere e argomenti di viaggio.

articoli Correlati

  • Suggerimenti per la vita minimalista: 8 regole essenziali per vivere con meno

    Di Paige Smith, 05 febbraio 2019
  • 15 fatti che non conosci Marie Kondo

    Di Molli Carlson, 2 febbraio 2019
  • L'anatomia di un contenitore MakeSpace perfettamente imballato

    Di Skylar Korby, 20 giugno 2018
  • Vivere con i tuoi suoceri "> Per autore ospite 11 giu 2018

MakeSpace elimina lo sforzo di archiviazione.

Inserisci le tue informazioni per saperne di più sulla memorizzazione semplice e senza stress.

Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here