Come conservare cappelli, guanti, sciarpe e stivali

Il tempo a 70 gradi probabilmente ti farà scavare magliette e pantaloncini in previsione dell'estate onnipotente. Ma per quanto riguarda le cose essenziali per l'inverno ">

Szaszi

I cappelli di feltro sono belli, sì, ma hanno anche bisogno di un po 'di manutenzione. Anche se potresti non essere in grado di vederlo, specialmente su cappelli più scuri, lo sporco può causare problemi. Diamine, anche una piccola quantità d'acqua può causare macchie di fango che sono piuttosto difficili da eliminare.

Ecco perché la prevenzione è la chiave. Prima di ritirare il cappello per la stagione, assicurati di pulirlo correttamente.

Non so come "> Village Hat Shop:

Tutto quello che devi fare è prendere una spazzola per cappelli e spazzare via tutto il terreno che potrebbe persistere. Sii gentile, ma deciso, e non dimenticare di spazzolare anche la parte superiore.

Quanto spesso dovresti spazzolare il cappello?

Se vuoi evitare le macchie e aumentare la vita del tuo cappello, spazzola spesso il cappello. E se sei davvero serio, investi in questo pratico kit per la pulizia del cappello di feltro.

Fai da te un appendiabiti molletta.

Chi ha mai detto che non puoi rendere bello e funzionale il tuo portacappelli "> questo brillante appendiabiti con molletta che rappresenta un'ottima alternativa alla tradizionale cappelliera imbottita nel tuo armadio.

Primavera, estate, autunno o inverno, apprezzerai la possibilità di vedere tutte le tue belle scelte tutte in una volta. Come un buffet di dolci, ma per cappelli.

Basta fissare una catena o una stringa da una parete all'altra, agganciare spille di sicurezza o mollette sulla linea e attaccare i cappelli.

Se ti senti di fantasia, metti delle luci di stringa accanto ai tuoi cappelli. Nessuno dovrà sapere che è stato fatto tutto in nome dello stoccaggio, non dell'estetica.

 Bonus gratuito: vuoi modi più creativi per conservare cappelli, guanti, sciarpe, maglioni, cappotti e altro? Dai un'occhiata al nostro elenco di 12 idee di archiviazione per piccoli spazi. 

Come conservare guanti e sciarpe

Fai da te un organizzatore di guanti e scarpe.

Sebbene non sia l'ideale se hai fretta di riporre gli accessori invernali, questo organizzatore da parete in legno ti aiuterà a massimizzare lo spazio di archiviazione nel tuo ingresso o armadio. Sai, lo spazio in cui hai maggiori probabilità di strapparti i guanti e gli stivali inzuppati in inverno.

Se ti senti furbo, questo tutorial di Remodelaholic è per te. Ci vuole circa mezza giornata per completare, ma fintanto che hai gli strumenti giusti e sei decente nel misurare e tagliare il legno, dovresti essere bravo ad andare.

Oltre a funzionare bene nel tuo ingresso, pensiamo che questi contenitori in legno funzionino perfettamente nel tuo armadio per due semplici motivi:

  1. Sono verticali, quindi occupano poco spazio orizzontale.
  2. Sono abbastanza grandi da poter riporre tutti i piccoli oggetti che devi mettere via, come guanti, sciarpe e paraorecchie di cui puoi assolutamente dimenticare fino all'inverno.

Oppure riponi guanti e sciarpe in un vero organizzatore di scarpe.

Anche se gli organizzatori di scarpe possono essere riproposti in innumerevoli modi, riteniamo che siano perfetti per riporre tutti i diversi tipi di guanti e altri accessori invernali.

Decoratori per la casa ha questo semplice organizzatore di scarpe da 18 porte da tasca da $ 18 che si adatta a qualsiasi arredamento:

Appendi questo sul retro della tua porta e riempilo con berretti, sciarpe, guanti - lo chiami.

La parte migliore ">

Il mio collo dei boschi

Ecco un'idea fai-da-te che è un po 'meno coinvolta dell'organizzatore dei guanti:

Usa un'asta per tende (una che sporge abbastanza) per appendere le sciarpe.

Se lo installi nella parte posteriore o laterale dell'armadio, avrai un portascarpe funzionale e discreto.

Basta piegare le sciarpe a metà, sfilarle attraverso l'asta e quindi tirare le estremità attraverso i loro anelli e voilà! Sciarpe ordinate e ordinate che ti aspetteranno senza rughe.

Inoltre non ti chiederai mai più: "In quale parte del mondo ho gettato quella sciarpa la scorsa settimana">

Catalogare

Che tu viva in città, in campagna o in qualsiasi altro luogo, puoi essere sicuro di una cosa:

I tuoi stivali invernali si sporcheranno.

Va bene, forse non gente nel sud della California. Ma gli stivali, specialmente quelli in pelle, dovrebbero essere puliti regolarmente se vuoi che durino. Ciò è particolarmente importante se saranno fuori servizio per il resto della primavera e l'estate imminente.

Fortunatamente, il catalogo ha le spalle. Hanno realizzato questa guida dettagliata che mostra come prendersi cura degli stivali. Tutto inizia con un buon kit di pulizia e, se non ne hai uno, investi in qualcosa come il kit per la cura della pelle di Otter Wax.

Per prima cosa, usa un panno umido o una spazzola per applicare il sapone da sella sulla pelle. Quindi rimuoverlo completamente (assicurarsi di rimuovere tutto lo sporco in eccesso e il sale!) E lasciarlo asciugare.

Successivamente, usa il salve in pelle per idratare la pelle degli stivali e aggiungere uno strato di protezione. Assicurati di usare un panno per questo e lavoralo nello stivale fino a quando non brilla.

Infine, usa un pennello per levigare un po 'di olio per cuoio, che aggiunge ulteriore lucentezza. Quindi riponi gli stivali su uno scaffale lontano dal traffico quotidiano degli armadi. Oppure trova un angolo speciale in cui puoi riporli fino almeno alla caduta.

Come conservare facilmente tutto

Usa MakeSpace.

Il bello spazio è una cosa terribile da perdere, quindi ti consigliamo di archiviare senza fatica le tue cose in MakeSpace.

Pianifica semplicemente un ritiro gratuito, fai le valigie e lascia il resto a noi.

Raccoglieremo tutto (compresi snowboard e sci), lo memorizzeremo nella nostra struttura di archiviazione sicura e regolata dalla temperatura, e creeremo un catalogo fotografico online in modo che quando hai bisogno di qualcosa, è solo a pochi clic di distanza.

Questo articolo è stato scritto da Hannah Van Arsdale, scrittrice freelance e persona cane con sede a Portland, OR.

articoli Correlati

  • 8 semplici consigli per ridipingere la tua cucina

    Di Emmanuel Lao, 13 mar 2019
  • Ridipingere senza ridipingere: come trasformare il tuo spazio con poche semplici modifiche

    Di Erika Jordan, 07 nov 2018
  • Compagni di stanza rumorosi "> Di Kristen Baker, 30 ott 2018

  • Costruire qualcosa di più grande di te - e lasciarlo crescere

    Di Molli Carlson, 10 nov 2017

Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here