Come conservare gli sci fuori stagione - Veloce (6 semplici passaggi)

L'estate è arrivata e fa caldo. Le persone si godono il sole. È la stagione in cui organizzare grigliate con gli amici, cercando (a volte invano) di stare lontano dal caldo e di uscire il più possibile dalla città per rilassarsi, fare escursioni o giocare in qualche tipo di specchio d'acqua.

Sfortunatamente, ciò significa anche che è la fine della stagione sciistica. E sebbene sia passato un po 'di tempo da quando qualcuno ha ottenuto della neve davvero decente, non è mai troppo tardi per dare ai tuoi sci un po' di TLC e conservarli nel modo giusto in preparazione per il loro ritiro fuori stagione.

Che tu stia riponendo gli sci (e la tua attrezzatura!) Nel tuo garage, a casa o in MakeSpace, segui questi sei semplici passaggi per assicurarti che siano pronti per partire una volta che la prima neve ha colpito.

1. Inventa la tua attrezzatura da sci.

Dopo un'intera stagione di piste, la tua attrezzatura probabilmente ha preso un pestaggio. E a seconda di quanti anni ha, potrebbe essere necessario o meno sostituire alcune cose.

Prendilo da noi: è molto meglio vedere ciò che deve essere riparato o sostituito ora rispetto a quando inizia l'inverno. Supera le folle che stanno per bombardare i negozi di sci quando colpisce la neve.

Quella giacca da sci che hai da anni che perde da tempo il suo rivestimento resistente alle intemperie "> i consigli di un esperto per assicurarsi che i tuoi sci vivano la loro vita migliore.

Lo suddividono in questi tre passaggi:

1. Riparazione di base

Le cose principali da cercare sono intaccature, sbavature e macchie di ruggine, che danneggiano gli sci se lasciati soli. Se i tuoi sci hanno grandi graffi, falli riparare in un negozio di sci.

Se i tuoi sci hanno delle piccole tacche sulle loro basi, puoi sistemarli facilmente a casa. Ecco un tutorial di REI che ti mostra come:

Stai essenzialmente raschiando via tutto il materiale in eccesso attorno alla sgorbia, riempiendolo con una candela P-Tex e poi raschiando via l'eccesso.

2. Lavoro a margine

Fatto ciò, è importante affinare i bordi degli sci in modo da poter ridurre la resistenza e garantire che gli sci siano il più veloci e lisci possibile.

Usa una pietra diamantata per lavorare sulle sbavature e una pietra gommosa per lucidare i bordi dappertutto.

Ed ecco un altro pratico tutorial video per mostrarti come farlo:

3. Ceretta

Dopo aver sigillato gli sgorbie nelle basi degli sci e aver pulito i bordi di eventuali sbavature, intaccature o ruggine, sei pronto a cerarli.

Il primo ordine del giorno è quello di raschiare via la cera residua. Questo ti dà una base pulita per il tuo cappotto estivo.

Quindi, usa un ferro da cera appositamente realizzato per riscaldare la tua cera estiva e gocciolarla sul fondo degli sci dalla punta alla coda.

Quindi liscia il ferro sugli sci cerosi, assicurandoti di ottenere una mano uniforme.

Oh, e nel caso in cui tu, come noi, non riesci a ottenere abbastanza aiutanti visivi, ecco un tutorial anche per quella parte del processo di ottimizzazione:

L'unica differenza da notare per il deposito sci estivo è che, a differenza di qui, non vuoi grattare via la cera. Lasciare uno strato di cera manterrà gli sci sigillati e protetti durante i mesi estivi.

Quando la stagione sciistica ruota intorno, ricorda di raschiare la cera dagli sci prima di colpire le piste.

E, naturalmente, se non hai voglia di mettere a punto gli sci a casa, il tuo negozio di sci locale dovrebbe essere in grado di aiutarti a rimetterti in forma. In questo modo, quando finalmente novembre arriva e arrivano i primi fiocchi di neve della stagione, sarai già pronto a scendere in pista con un paio di sci ben curati.

3. Ruota le viti DIN sui tuoi attacchi da sci sulla loro impostazione più bassa.

Dopo aver messo a punto gli sci, i loro attacchi sono la tua prossima preoccupazione. Gli attacchi degli sci sono caricati con molle resistenti che mantengono bloccato lo scarpone, pur potendo rilasciarli all'istante se necessario. Ciò significa che vuoi assolutamente che siano nel loro miglior funzionamento.

Nate Tomlinson di Jans dà solidi consigli:

"Al fine di garantire che le molle nei vostri attacchi rimangano fedeli agli indicatori numerici delle finestre DIN", afferma, "è una buona idea ripristinarle all'impostazione più bassa prima di riporla. Per fare ciò, trova le viti DIN su entrambe le punte e sul tallone - di solito situate sulla parte anteriore del tallone e sul retro del tallone - e ruotale in senso antiorario. "

Ricorda: quando è il momento di sciare di nuovo, ruota le viti DIN alle loro impostazioni originali prima di colpire le piste in modo da non essere espulso. Copri gli attacchi con una nota scritta su un pezzo di nastro in modo da non dimenticare.

4. Unisci gli sci e appoggiali sui fianchi.

L'ultima cosa che vuoi è deformare accidentalmente i tuoi sci nuovi, perfettamente puliti e cerati, giusto "> MakeSpace). Non troppo caldo, non troppo freddo e sicuramente non troppo umido. Conservare gli sci alla luce diretta del sole non è una buona idea neanche.

Inoltre, assicurati di riporre gli sci in modo da non comprometterne la forma o di sollecitarli. Appoggiare gli sci agli oggetti va bene, così come appenderli. Ma la migliore opzione in casa è semplicemente appoggiare gli sci ai loro lati sul terreno (proprio come tutti noi desideriamo di poter fare di fronte a un A / C in questo momento).

Finché i tuoi sci non saranno legati troppo strettamente e non saranno lasciati in una posizione che deformerebbe i loro corpi, saranno perfettamente al sicuro.

E, naturalmente, non dimenticare di riporre i tuoi bastoncini in una borsa per bastoncini da sci, come questa di Skiweb, che conserva anche gli sci:

5. Dai anche un po 'di TLC alla tua attrezzatura da sci.

Anche se i tuoi sci sono la star dello spettacolo e potrebbero aver bisogno di un po 'più di TLC rispetto al resto della tua attrezzatura, anche le tue giacche, stivali e occhiali hanno bisogno di amore.

Dai un'occhiata ai nostri consigli su come pulire e riporre l'attrezzatura da sci e snowboard.

Sebbene l'attrezzatura utilizzata per lo snowboard differisca leggermente dall'attrezzatura utilizzata per lo sci, si applicano gli stessi principi: puliscilo, lascialo asciugare e assicurati che tutto torni nel posto giusto.

Inoltre, ora è il momento di impermeabilizzare nuovamente le giacche, pulire a fondo gli stivali e pulire gli occhiali se necessario.

6. Non c'è spazio nel garage o in casa per sci e attrezzatura da sci ">

Se hai distrutto il tuo cervello per tutto il tempo cercando di pensare a uno spazio nella tua casa che 1. Non riceve troppa luce, 2. Non è troppo caldo o freddo e 3. È abbastanza grande per i tuoi sci per sdraiarsi, beh, programmare un pickup MakeSpace .

Ritireremo gli sci, tutta l'attrezzatura e qualsiasi altro oggetto legato agli sport invernali che potresti avere tra le mani. Conserveremo quindi tutto nella nostra struttura di stoccaggio sicura e a temperatura controllata. È chiuso al pubblico e dispone di sicurezza 24/7, telecamere con rilevamento del movimento e allarmi per garantire la sicurezza delle tue cose in ogni momento.

Possiamo anche creare un catalogo di foto online delle tue cose, così non rimarrai meravigliato di cose come se davvero avessi sostituito quegli attacchi sballati. O se i tuoi nuovi occhiali si abbinano ai tuoi pantaloni da sci.

La parte migliore? Quando hai bisogno che le tue cose tornino dallo spazio di archiviazione, te lo consegneremo noi. Ciò significa più tempo in pendenza e meno noleggio-aU-Haul-truck-in-letteralmente-tempo di congelamento-tempo.

Immagine in alto tramite Cloudline

Questo articolo è stato scritto da Hannah Van Arsdale, scrittrice freelance e persona cane con sede a Portland, OR.

articoli Correlati

  • 8 semplici consigli per ridipingere la tua cucina

    Di Emmanuel Lao, 13 mar 2019
  • Ridipingere senza ridipingere: come trasformare il tuo spazio con poche semplici modifiche

    Di Erika Jordan, 07 nov 2018
  • Compagni di stanza rumorosi "> Di Kristen Baker, 30 ott 2018

  • Costruire qualcosa di più grande di te - e lasciarlo crescere

    Di Molli Carlson, 10 nov 2017

Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here