Come Tyler Tringas usa MakeSpace per vivere come James Bond

Tyler Tringas viveva da uno zaino e lavorava dal suo laptop nel sud-est asiatico quando doveva fare un rapido viaggio di ritorno negli Stati Uniti per partecipare al matrimonio di un amico nel Vermont. Probabilmente sembra un incubo logistico, ma Tyler aveva un piano. Atterrò a New York City, incontrò un autista di MakeSpace nella hall del suo hotel, disimballò lo smoking e andò al matrimonio la mattina seguente. Senza sudore.

"Sai come James Bond fa sempre jetting in tutto il mondo, ma in qualche modo riesce ad avere abiti perfettamente su misura per ogni occasione"> Tyler era solo un giovane uomo con un'idea che lavorava a concerti freelance per sostenersi; "Ho costantemente destreggiato le mie responsabilità ; libero professionista per pagare le bollette, passare il tempo a lavorare sulla mia startup (che non mi stava pagando nulla) e cercare di vivere davvero a New York City. "

Consapevole del fatto che la città gli stava rendendo impossibile il perseguimento dei suoi obiettivi e ispirato a libri come " Remote and Tim Ferriss" di 37Signals e La settimana lavorativa di 4 ore, Tyler decise di trascorrere un po 'di tempo in paesi in via di sviluppo dove il costo della vita era significativamente inferiore rispetto alla Grande Mela. Ha trascorso più di nove mesi all'estero sviluppando la sua startup, SolarList, e viaggiando ovunque da Barcellona a Buenos Aires a Cusco, in Perù.

Tyler è fermamente convinto che il suo stile di vita tecnomadico gli abbia permesso di arrivare dove si trova oggi:

“Avrei dovuto smettere di fare quello che stavo facendo molto tempo fa se mi fossi impegnata all'idea che dovevo vivere a tempo pieno in una grande città. Il sovraccarico mensile diventa quasi tirannico quando stai cercando di dividere il tuo tempo tra il lavoro sulla tua startup e il freelance. Sarei rimasto senza soldi. Avrei dovuto smettere e cercare lavoro. "

La possibilità di vivere in Perù per $ 200 al mese ha permesso a Tyler di trovare abbastanza tempo per costruire e lanciare una startup in un modo che altrimenti sarebbe stato, semplicemente, impossibile. "Una volta era davvero questo tipo di scelta che si poteva fare viaggi a lungo termine o avere una carriera produttiva e continua. Oggi ci sono strumenti come Airbnb, MakeSpace e Google Drive che finalmente rendono possibile fare entrambi ".

Le prime due volte "ha tirato fuori il ripcord" e ha lasciato New York City per tagliare la testa, Tyler ha usato Manhattan Mini Storage ma ha trovato l'esperienza carente. “Andava bene ... a prezzi ragionevoli e nelle vicinanze, ma ancora un grande dolore. Ci sono stati diversi giorni di sudorazione e trasporto di scatole a dieci isolati in fondo alla strada. "

La sua lamentela principale, tuttavia, era che durante i suoi brevi viaggi in città, stava sprecando troppo tempo a visitare il suo magazzino; “Sarei venuto in città per quattro giorni e mi sarei schiantato sul divano di un amico, ma tutto ciò che avrei avuto sarebbe stato il beachwear. Dovrei andare all'unità di stoccaggio, portare fuori tutta la mia roba, ottenere ciò di cui avevo bisogno per la città, e poi rimettere tutto il resto. Quando ho sentito parlare di MakeSpace, ero proprio come "Questa è una misura perfetta". "

articoli Correlati

  • 8 semplici consigli per ridipingere la tua cucina

    Di Emmanuel Lao, 13 mar 2019
  • Ridipingere senza ridipingere: come trasformare il tuo spazio con poche semplici modifiche

    Di Erika Jordan, 07 nov 2018
  • Compagni di stanza rumorosi "> Di Kristen Baker, 30 ott 2018

  • Costruire qualcosa di più grande di te - e lasciarlo crescere

    Di Molli Carlson, 10 nov 2017

Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here